top-logo

Sabato 1 Giugno2013

PRIMA PROVA TERZA CATEGORIA REGIONALE

male-winners

E' Mimmo Cacciapuoti, dello Stet Mugnano, il vincitore della prima Prova Regionale di Terza Categoria; battuto in finale Salvatore De Rosa, della Stella del sud Napoli; Terzi pari merito Carmine Savanelli, sempre della Stella e Biagio Ciambriello, dello Stet Mugnano !!

Fra le donne Vittoria di Stefania D'Antonio su Roberta Russo, entrambe della Torretta Boscotrecase; sul podio anche Mara Massini, della Magis Viz e Maria Iscaro, del Sant'Espedito

E' Mimmo Cacciapuoti il numero uno in Campania dei terza categoria , dopo la prima prova Regionale ; battuto in finale Salvatore De Rosa, dopo una combattuta finale per 3-2; Terzi a pari merito Carmine Savanelli e Biagio Ciambriello; Oltre centoventi participanti a questa due giorni a Varcaturo dove sono scesi in campi i migliori pongisti della Campania, in rappresentanza di oltre venti società ;

In Campo femminile ha prevalso Stefania D'Antonio, che ha battuto la compagna di squadra Roberta Russo; terze pari merito Mara Massini e Maria Iscaro;

PRIMA PROVA "Gran Prix" Regionale IV°Categoria

Maurizio De Simone del TT Sorrento è il vincitore della prima prova di quarta categoria,valida per il Gran Prix Regionale; ha battuto in finale Espedito Sabatino, del Cus Salerno; terzi Maurizio Manganiello, del TT Caserta e Fabio Gagliano del Sant'Espedito Napoli; Fra le donne vittoria per Raffaella Castaldi ,del Sant'Espedito, su Roberta De Michele, del TT Pozzuoli, terze pari merito Maria Iscaro , sempre Sant'Espedito e Titti Carcatella, del TT Pozzuoli.

Oltre cento iscritti a questa prima prova regionale di quarta categoria, svoltasi a Varcaturo in una palestra gremita di atleti e appassionati; La vittoria nella Prima Prova valida per il Gran Prix Regionale è andata ad un super Maurizio De Simone che ha superato Espedito Sabatino; salgono sul podio anche Maurizio Manganiello e Fabio Gagliano; fra le donne vince Raffaella Castaldi sulla brava Roberta De Michele; tantissime le participanti anche in questa gara con ragazze provenienti da tutta la Campania (Sorrento, Caserta, Pozzuoli, Napoli , Boscotrecase etc etc). Il Presidente Sergio Roncelli ha presenziato la due giorni insieme a tutti i massimi dirigenti della Campania (Pasquale Cacciapuoti, Renato Pisani, Stefano Brignola, Giancarlo Rizza etc etc)

IN EDICOLA

Ogni Giovedì ed ogni Sabato troverete su NAPOLIPIU una pagina dedicata al tennistavolo !!

Raddoppiano quest'anno gli appuntamenti pongistici sul quotidiano NAPOLIPIU; per cui ogni giovedi la consueta pagina con tutti i campionati e gli articoli sul tennistavolo napoletano e campano e inoltre ogni sabato ci sarà un'articolo di presentazione della giornata di campionato.

Ariano Irpino torneo nazionale Giovanile

kids

Sabato 29 e Domenica 30 Ottobre prestigioso torneo Nazionale giovanile ad Ariano Irpino

Invitiamo tutte le società della Campania a partecipare in massa al torneo giovanile Predeterminato che si svolgerà nel palazzetto dello sport di Ariano Irpino

TORNEO NAZIONALE GIOVANILE ARIANO IRPINO

Sabato e Domenica appuntamento a livello nazionale con il torneo Giovanile di Ariano Irpino; le iscrizioni scadono martedi 25 Ottobre; ecco tutti gli orari delle gare

Sabato 29 Ottobre ore 9,30 singolo maschile e femminile categoria allievi; ore 15,00 singolo maschile e femminile categoria Under 21;

Mugnano, vince il primo torneo Gran Tour, battendo in finale Salvatore De Rosa, della Stella del sud; terzo Gianluca Mastroberti, della Galleria Auchan di Mugnano e quarto Carmine Savanelli, della Stella del sud;

Vittoria prestigiosa per Daniele di Leva che vince il primo torneo Gran Tour, organizzato dal Circolo Nuovo; torneo con gironi da sei che ha visto un folto numero di partecipanti; nei quarti di finale Daniele di Leva ha superato Enzo Paesano, mentre Salvatore De Rosa ha vinto contro Rosario Marra; Gianluca Mastroberti ha eliminato Sergio Roncelli ed infine Carmine Savanelli ha vinto contro Maurizio Manganiello; in semifinale vittoria di Salvatore De Rosa su Carmine Savanelli, nel derby stella e vittoria di Daniele di Leva su Gianluca Mastroberti; in finale come detto vince Daniele Di Leva.


Come giocare a tennis da tavolo – Consigli per i principianti

Il tennis da tavolo, comunemente chiamato ping pong, è davvero un gioco conosciuto in tutto il mondo, anche le Napoli escorts sicuramente ne sanno qualcosa. Non si sa moltissimo riguardo le sue origine, ma si pensa che sia nato a metà del 1800, quando dei legionari inglesi organizzarono un torneo di tennis in India.

Andiamo a scoprire tutti i segreti del ping pong

Proprio lì era in corso la stagione dei monsoni e infatti arrivò una grande pioggia, i giocatori non erano in grado di finire le partite. Fu in quel momento che giunse l'idea di ridimensionare il campo, in modo da poter spostarsi in un luogo coperto e terminare la gara. Presero un tavolo, lo dipinsero di colore e verde, con la classica striscia bianca intorno, misero al centro una retina, ed ecco che il primo tavolo di ping pong prese vita.

Ora le Napoli escorts, donne di mondo, si chiederanno come avessero fatto a giocare, molto semplice: usarono una pallina di sughero e costruirono delle piccole racchette ritagliandole da alcuni pezzi di legno.

Questi stessi oggetti sono la base di ciò che serve attualmente per questo gioco: tavolo, rete, pallina, racchette. Uno dei fattori più importanti per la riuscita di una partita è che i partecipanti imparino a tenere bene la racchetta. Anche le signore da Escort Italia potrebbero appassionarsi e devono sapere che esistono due stili di presa, quella a penna e quella a stretta di mano. Si può decidere liberamente quale stile adottare, ma è fondamentale che la presa sia allentata in modo che il polso possa muoversi senza problemi. Infatti, se si stringe troppo, tutta la forza giunge dal braccio invece che dal polso, quindi non si ottiene un colpo preciso e accurato.

Tutto ciò che non sapete sul tennis da tavolo

Per scegliere chi batte per primo, di regola, si fa un'estrazione a sorte, il vincitore sceglie se vuole battere o ricevere e l'avversario decide il campo. La pallina viene lanciata dalla mano libera, in modo verticale e colpita dalla racchetta, deve rimbalzare prima lateralmente sul tavolo, superare la rete e arrivare nella parte di tavolo dell'avversario. Si deve colpire la pallina dopo il primo rimbalzo, prima che rimbalzi di nuovo e prima che colpisca altri oggetti o arrivi a terra. Ogni palleggio vale un punto. Le Napoli escorts potrebbero accompagnare uomini che si interessano a questo gioco e potrebbero finire per giocare anch'esse.

Una escort può non sapere che la partita termina quando si raggiungono 15 o 21 punti. Nelle gare ufficiali bisogna vincere due partite su tre. I giocatori cambiano campo a ogni partita. Il consiglio per i principianti, che sia un escort o chiunque altro, è quello di esercitarsi regolarmente. Bisogna davvero abituarsi a non perdere mai di vista la pallina e riuscire a coordinarsi, tenendola sempre bassa.

Col tempo e l'allenamento tutti, anche una escort, saranno in grado di ottenere dei solidi dritti e rovesci e magari anche azzardare qualche tiro ad effetto, che potrebbe portarvi una vittoria inaspettata.

video

Hot topic

top-news

Statistiche del Sito

Utenti : 4425
Contenuti : 254
Hits visite contenuti :
79484